L'Omeopatia in gravidanza L'Omeopatia fa bene al Bambino
La gravidanza e l'omeopatia

E’ il momento ideale per iniziare la cura omeopatica unicista.
Gravidanza ed allattamento sono periodi particolarmente delicati nella vita di una donna, sia da un punto di vista fisico che emozionale e certamente rappresentano il momento ideale per iniziare la cura omeopatica che non prevede l’utilizzo di farmaci tradizionali chimici che sono spesso dannosi per la salute della donna e del bambino.
I rimedi omeopatici infatti, durante la gravidanza sono molto utili  per risolvere i vari disturbi tipici della gravidanza come nausea, vomito, coliche renali, stipsi, lombalgia, insonnia, cefalea ecc. ed il tutto senza nuocere in alcun modo al nascituro, come invece potrebbero fare i farmaci tradizionali chimici.
Inoltre assumendo il rimedio corretto durante i 9 mesi in cui il bambino si sta formando, ed in cui quindi tutti gli organi sono in moltiplicazione, l’embriogenesi e l’organogenesi avvengono sotto l’equilibrio del rimedio, generando così, naturalmente, dei bambini più sani e più forti, ed è anche per questo che anche la ginecologia e l'ostetricia, sempre più sovente si stanno avvicinando all’omeopatia.

 

 


Area Riservata

Nome utente:             

Password:                  


 
 

 

© 2013 - Dott. Eugenio Antoci Omeopata - P.IVA: 01525200885   - Privacy   WEBEXE - WEB AGENCY - Realizzazione siti web e portali