Rimedi omeopatici L'Omeopatia in geriatria
Indicazioni

In Omeopatia unicista ogni malattia, pur essendo localizzata a questo o quell’organo, è sempre considerata l’espressione di uno squilibrio generale della persona (intesa come mente e corpo);  essa trova indicazioni in pratica in tutte le malattie e in tutte le età dell’uomo, a patto che sia possibile stimolare nell’individuo il sistema immunitario e tutti i suoi naturali meccanismi di difesa (la forza vitale), elemento indispensabile contro ogni genere di aggressione esterna.
L’omeopatia è indicata quindi per tutti: bambini, anziani, neonati, gestanti, allattanti ecc., e per qualsiasi patologia. L’omeopatia agisce sulle scelte biologiche della cellula per cui è in grado di guarire qualsiasi malattia biologicamente guaribile.
Per ogni malattia esistono cause predisponenti (il terreno) e cause scatenanti (l’agente etiologico), e se volessimo fare due esempi limite a questa infinita modulazione di combinazioni, potremmo citare l’allergia, dove è quasi tutta causa predisponente, cioè il problema sta nel soggetto che è allergico e non nella sostanza allergizzante, cioè è il soggetto allergico che reagisce in modo esagerato a sostanze come pollini, polvere ecc., che sono praticamente innocue per la maggior parte della popolazione, ed in questo caso l’omeopatia, che agisce esclusivamente sulla causa predisponente, cioè sul terreno, ha la massima efficacia, infatti con le allergie l’omeopatia unicista ha il massimo risultato; mentre dall’altra parte come esempio potremmo citare l’AIDS dove non c’è praticamente causa predisponente, ma è tutta causa scatenante, cioè è il virus dell’AIDS che ha una virulenza potentissima, indipendentemente da quale tipo di individuo va a colpire, ed in questo caso l’omeopatia non avrà risultati. 
 Per questo motivo l’omeopatia unicista è particolarmente utilizzata nelle malattie allergiche, comprese le forme asmatiche gravi, nelle cefalee, anche a grappolo, in tutti i dolori collegati con la mestruazione, in tutti i disturbi legati alla menopausa, nei disturbi del sonno, nei disturbi digestivi comprendenti anche le forme ulcerose, nelle malattie della pelle come eczema, psoriasi, acne ecc., nei disturbi artritici-artosici, in tutte le forme di trauma, nelle influenze virali e batteriche, nelle forme di depressione, di ansia, di attacchi di panico, nel lenire i pesanti effetti collaterali di chemio e radioterapia.
L'Omeopatia unicista di fatto non ha nessuna controindicazione né effetti collaterali poiché utilizza rimedi assolutamente naturali, e se il medico per sbaglio dovesse prescrivere un rimedio errato, questo non provoca alcun effetto, né positivo né negativo, cioè è come sparare ad un bersaglio che non si colpisce, o come cercare la frequenza di una stazione radio con la rotellina e non trovarla, cioè non andremo a stimolare nulla.

 

 


Area Riservata

Nome utente:             

Password:                  


 
 

 

© 2013 - Dott. Eugenio Antoci Omeopata - P.IVA: 01525200885   - Privacy   WEBEXE - WEB AGENCY - Realizzazione siti web e portali